Laparoscopia Urologica del Dr.Gaetano Grosso

Nel rispetto dei canoni della chirurgia tradizionale un nuovo concetto di tecnica mininvasiva

Laparoscopia Urologica del Dr.Gaetano Grosso header image 3

2 - Patologie

Quali patologie possono essere trattate  in laparoscopia?

GHIANDOLA SURRENALE:
•    CISTI O NEOFORMAZIONI
RENE e URETERE:
•    RENE  NON FUNZIONANANTE  IN SEGUITO A PATOLOGIA OSTRUTTIVA
•    RENE CON DOPPIO DISTRETTO E DILATAZIONE
•    RENE POLICISTICO IN PAZIENTI IN DIALISI PERITONEALE
•    STENOSI DEL GIUNTO PIELO-URETERALE
•    PTOSI RENALE  SEVERA
•    CISTI RENALI  VOLUMINOSE
•    TUMORI RENALI: > 4-6 cm asportazione completa del rene
•    TUMORI RENALI: < 4-6 cm chirurgia conservativa del rene
•    TUMORI DEL BACINETTO RENALE  E DELL’URETERE
•    CALCOLOSI  URETERE LOMBARE O ILIACO  > A 1,5 CM  RESISTENTE A SWL
•    ENDOMEDRIOSI DELL’URETERE
•    FISTOLA URETEROVAGINALE
•    FIBROSI RETROPERITONEALE
•    STENOSI DI ANASTOMOSI URETERO CONDOTTO ILEALE O NEOVISCICA ORTOTOPICA
•    STENOSI URETERE PELVICO (IATROGENO O INFIAMMATORIO)
VESCICA:
•    INCONTINENZA URINARIA DA SFORZO
•    PROLASSO DELL’UTERO O DELLA CUPOLA VAGINALE CON CISTOCELE
•    ENDOMETRIOSI DEL SETTO VESCICO-VAGINALE O DELLA VESCICA
•    TUMORE DELLA VISCICA IN CASI SELEZIONATI
•    DIVERTICOLI  VOLUMINOSI DELLA VESCICA
•    FISTOLA VESCICO VAGINALE
VESCICOLE SEMINALI:
•    CISTI O NEOFORMAZIONI
PROSTATA:
•    TUMORE DELLA PROSTATA
TUMORE DEL TESTICOLO:
•    ASPORTAZIONE DEI LINFONODI RETROPERITONEALI